Una donazione
può cambiare una vita

Metodo di pagamento:

PayPal     Bonifico Bancario
  ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei miei dati da parte di Fondazione Don Gnocchi ONLUS per l'invio di un'e-mail di promemoria circa la possibilità di donare il 5x1000 alla Fondazione stessa.
acconsento al trattamento dei miei dati da parte di Fondazione Don Gnocchi ONLUS per l'invio di comunicazioni relative a proprie iniziative, attività, campagne di sensibilizzazione, nonché richieste di sostegno economico per i progetti della Fondazione stessa, tramite sistemi automatizzati (e-mail, lettere, sms, mms).

Una donazione
può cambiare una vita

Metodo di pagamento:

PayPal      Bonifico Bancario
  ho letto l'informativa sulla privacy e acconsento al trattamento dei miei dati da parte di Fondazione Don Gnocchi ONLUS per l'invio di un'e-mail di promemoria circa la possibilità di donare il 5x1000 alla Fondazione stessa.
acconsento al trattamento dei miei dati da parte di Fondazione Don Gnocchi ONLUS per l'invio di comunicazioni relative a proprie iniziative, attività, campagne di sensibilizzazione, nonché richieste di sostegno economico per i progetti della Fondazione stessa, tramite sistemi automatizzati (e-mail, lettere, sms, mms).

Internazionale per vocazione

La Fondazione da oltre 10 anni ha esteso il proprio intervento oltre i confini nazionali per assistere e servire nei paesi in via di sviluppo persone in difficoltà nei loro bisogni più urgenti.

Si tratta di progetti importanti, realizzati con risorse interne ed esterne, spesso a supporto di organizzazioni locali.

internazionale per vocazione

Fondazione Don Gnocchi:
accanto alla vita, sempre!

Da 70 anni, al servizio delle persone più fragili, in ogni stagione della vita. Oggi l'opera sognata e voluta dal beato don Carlo Gnocchi è una realtà leader nel nostro Paese e oltre nel settore della riabilitazione e dell'assistenza a persone con disabilità e anziani, in particolare non autosufficienti. Senza mai dimenticare l'ammonimento di don Carlo: condividere la sofferenza è il primo atto terapeutico.

DIAMO VOCE AI PROTAGONISTI

cooperante espatriato Don Gnocchi
Cooperante espatriato
"Credo che quello che cerchiamo di fare in questi paesi è lo stesso che Don Gnocchi ha realizzato in Italia subito dopo la guerra, quando non c'erano i mezzi per rispondere a un bisogno."
infermiera Don Gnocchi
Infermiera
"In questi paesi ti senti utile due volte: la prima quando puoi curare un bimbo e la seconda quando aiuti chi ti sta accanto per imparare ad aiutarlo."
mamma piccolo paziente Don Gnocchi
Mamma paziente
"L'arrivo della Fondazione mi ha ridato la speranza di un nuovo sorriso per il piccolo e per me."
I NOSTRI NUMERI
0
Progetti
internazionali in 4
continenti
0
Cooperanti espatriati al
servizio di 250 persone
Oltre 0
Interventi chirurgici svolti
0
Consultazioni
riabilitative.
UNA DONAZIONE PUÒ CAMBIARE UNA VITA
Persone con disabilità, anziani, ricerca scientifica, progetti ONG in diversi Paesi.

La Fondazione Don Gnocchi da 70 anni aiuta i più fragili cercando di dare loro non solo una speranza ma una vita normale.

Con il tuo aiuto possiamo riuscirci, scegli come sostenerci.

DONA ANCHE QUI:
5x1000.dongnocchi.it
5x1000
Aiutaci - Diventa donatore
Agevolazioni
AGEVOLAZIONI FISCALI
Si può dedurre dal reddito le donazioni in denaro, per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato (senza più il tetto massimo di 70.000 euro annui), (art. 83 del Dlgs 117/2017) oppure dedurre dal reddito le donazioni in denaro per un importo non superiore a 30.000 euro.
Se non sai qual è la soluzione più adatta a te, puoi rivolgerti al tuo consulente di fiducia, al tuo commercialista o al tuo CAF.
Si può detrarre dall'imposta lorda il 30% dell'importo donato (e non più solo del 26%), fino a un massimo di erogazione di 30.000 euro annui (art. 83 del Dlgs 117/2017) oppure dedurre dal reddito complessivo netto le donazioni in denaro per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato (senza più il tetto massimo di 70.000 euro annui), (art. 83 del Dlgs 117/2017).