IL NOSTRO IMPEGNO

Gli interventi di cooperazione internazionale estendono la missione della Fondazione su scala mondiale e sono un segno di solidarietà in contesti geografici e sociali dove i bisogni restano spesso insoddisfatti ed è ancora faticosa l’affermazione dei diritti essenziali di ogni persona, specialmente se in condizioni di fragilità. I nostri progetti si concentrano nell’ambito della riabilitazione a partire dall’infanzia e con finalità non solo cliniche, ma anche formative, sociali e di integrazione della persona fragile nella comunità.

Costante è il richiamo al pensiero di don Carlo Gnocchi, che informa la Missione della Fondazione anche su scala mondiale:

«Se ricostruire bisogna, la prima e fondamentale di tutte le ricostruzioni è quella dell’uomo. Bisogna ridare agli uomini una meta ragionevole di vita, una ferma volontà per conseguirla e una chiara norma di moralità. Bisogna rifare l’uomo. Senza questo è fatica inutile ed effimera quella di ricostruirgli una casa…».

IL NOSTRO APPROCCIO

Gli interventi di cooperazione internazionale sono focalizzati sulla riabilitazione, intesa in senso globale e non solo clinico, nei suoi aspetti che riguardano quindi anche l’ambito formativo, sociale e di inclusione all’interno della comunità.

 

Grazie alla valorizzazione e all’attivazione delle migliori risorse dell’individuo e delle comunità locali, nella cornice OMS dello Sviluppo Inclusivo su Base Comunitaria e in piena coerenza con l’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite, lavoriamo nei Paesi in via di Sviluppo su 3 assi prioritari:

 

  • Salute e Medicina Riabilitativa (Obiettivo di Sviluppo Sostenibile n° 3)
  • Educazione e Formazione Professionale (OSS 4)
  • Dignità del lavoro e valorizzazione delle competenze (OSS 4 e 10)

I NOSTRI PRINCIPI

Dal 2001 realizziamo programmi nei Paesi in Via di Sviluppo e svolgiamo formazione in loco, in collaborazione con partner locali. L’obiettivo è promuovere e realizzare:

  • Rispetto per la differenza e l’accettazione delle persone con disabilità
  • Dignità e qualità di vita per le persone con disabilità
  • Migliori condizioni socio-sanitarie della popolazione, in particolare dei minori.
  • Formazione del personale locale e trasferimento sul campo delle competenze
  • Sostenibilità delle realtà locali a lungo termine

ADOTTA UN PROGETTO

I NOSTRI NUMERI NEL 2019

22

Esperti inviati

in missione

1.017

Ore di

formazione

3.484

Operatori

formati

3.595

Pazienti

assititi

10.457

Destinatari di attività

di sensibilizzazione

LA NOSTRA RETE

La Fondazione Don Gnocchi è membro della Federazione Organismi Cristiani Servizio Internazionale Volontario (FOCSIV) ed ha acquisito nel luglio 2012 il Consultative Status presso le Nazioni Unite.

Attivo e proficuo è il contributo che la Fondazione porta quale membro del gruppo di lavoro specifico sulla Community Based Rehabilitation (CBR), promosso dall’International Disability and Development Consortium (IDDC).

I NOSTRI RICONOSCIMENTI

Nel corso degli anni la Fondazione Don Gnocchi ha ottenuto nei Paesi in cui ha svolto progetti di cooperazione internazionale, significativi riconoscimenti per l’attenzione rivolta alla disabilità e alle politiche di integrazione e inclusione sociale a tutela e salvaguardia della salute e di una migliore qualità di vita.

  • Riconoscimento Comune Siroki Brijeg Bosnia
  • Riconoscimento Municipio San Lorenzo Ecuador
  • Riconoscimento Sierra Leone
  • Riconoscimento al Centro M.N. Nada Bosnia
  • Riconoscimento APEDIP Bolivia
  • Ringraziamento Genitori Siroki

TOGETHER BOOK 2019

Compila il form per ricevere la nostra brochure e il Together book 2019 realizzato dal fotografo Julian Rizzon che illustra l’impegno della Fondazione Don Carlo Gnocchi in ambito dei progetti dii cooperazione internazionale.

MF

ho letto l'informativa sulla privacy

acconsento al trattamento dei miei dati da parte di Fondazione Don Gnocchi ONLUS con le modalità di contatto che ho scelto nel form di iscrizione per l’invio di comunicazioni e riviste istituzionali della Fondazione, quali a titolo esemplificativo e non esaustivo, la Rivista missione Uomo e/o il Notiziario Amis, di newsletter, informazioni sulle iniziative di fundraising realizzate dalla Fondazione, attività della Fondazione, campagne di sensibilizzazione e sondaggi di opinione tramite e-mail, con tecniche di tracciamento della mia interazione con tali comunicazioni, SMS, MMS, posta cartacea e chiamate telefoniche con operatore

acconsento al trattamento dei miei dati da parte di Fondazione Don Gnocchi ONLUS con le modalità di contatto che ho scelto nel form di iscrizione per l’invio di newsletter, informazioni sulle iniziative di fundraising realizzate dalla Fondazione, attività della Fondazione, campagne di sensibilizzazione e sondaggi di opinione in modalità profilata, ossia tenendo conto delle mie specifiche esigenze ed interessi, tramite e-mail, con tecniche di tracciamento della mia interazione con tali comunicazioni, SMS, MMS, posta cartacea e chiamate telefoniche con operatore

 

Condividi su:  

Seguici su: